Si è conclusa lo scorso 11 novembre 2022 la quarta edizione dei Techsoupdays. Uno spazio di confronto annuale organizzato da Techsoup Italia per confrontarsi sui temi della trasformazione digitale per il Terzo Settore.


Attraverso sessioni ispirazionali, case history, scambi di esperienze e networking: un’esperienza concreta che dal 2019 aiuta chi opera nel Non Profit a tracciare il proprio percorso di trasformazione digitale. 

TechSoup è la prima iniziativa Non Profit globale che accompagna le organizzazioni del Terzo Settore a sfruttare al massimo la tecnologia ed il digitale per la propria missione

Potenzia la tua Non Profit con il digitale | Chi siamo – TechSoup

Lo fa tutti i giorni offrendo agli Enti di Terzo settore che si iscrivono gratuitamente alla loro piattaforma:

Un impegno quotidiano finalizzato alla crescita tecnologica delle organizzazioni e alla costruzione di una cultura digitale del NoProfit. Una community di oltre 1.2 milioni di organizzazioni Non Profit nel mondo che tutti i giorni beneficiano di strumenti e opportunità per compiere passi decisivi nella trasformazione digitale.

Come sono legati impatto sociale e digitale?

Questa la domanda che ha guitato l’edizione 2022 dei TechsoupDays, con il contributo di 12 relatori d’eccezione:

  • Giovanni Fosti, Presidente di Fondazione Cariplo e Presidente del Fondo per la Repubblica Digitale
  • Simona Torre, Fondazione Italiana Accenture
  • Vincenzo Walsh, Fondazione Mission Bambini,
  • Andrea Ripamonti, Spazio Aperto Cooperativa Sociale
  • Gianmatteo Manghi, Country Manager Cisco Italia
  • Silvia Candiani, Country General Manager Microsoft Italia
  • Donata Columbro,Giornalista e Data Humanizer.
  • Francesco Oggiano, giornalista digitale 
  • Paolo Venturi, direttore di Aiccon 
  • Fabio Fraticelli Chief Operating Officer di TechSoup Italia

Spunti, suggestioni, storie e casi studio per condividere un modello percorribile, replicabile, accessibile dove digitale, non profit e impatto sociale diventano fattori da armonizzare verso un unico scopo: decidere di fare del bene.


La giornata è proseguita nel pomeriggio con degli esclusivi workshop in presenza per condividere strumenti e strategie per leggere e raccontare l’impatto sociale attraverso il digitale con:

  • Serena Miccolis e Luca De Benedictis di Aiccon
  • Fabio Fraticelli Chief Operating Officer di TechSoup Italia
  • Daniele Chieffi, Giornalista

Una giornata ricca di spunti e nuove sfide da raccogliere, per un NoProfit che deve accogliere le opportunità offerte dal mondo digitale senza perdere la sua identià unica e poliedrica

Anche il CeSVoP presente ai Techsoup days

Quella del CeSVoP è proprio espressione di un impatto sociale che questa esperienza ha generato nelle comunità locali della Sicilia Occidentale e non solo.

Con #VolontariDigitali, il percorso formativo lanciato lo scorso anno per condividere strumenti e strategie per una comunicazione efficace del NoProfit oggi sono più di 170 i volontari, le associazioni, i cittadini, gli insegnanti, le scuole che stanno compiendo passi decisivi di trasformazione digitale all’interno delle proprie realtà.


Un processo di trasformazione che, grazie a gluo.org sta avendo una risonanza nazionale e che ha coinvolto tantissimi giovani.

Donare le competenze da “nativi” digitali alle associazioni che fanno fatica ad utilizzarle è a tutti gli effetti una nuova forma di volontariato.


Sono tantissimi i ragazzi che con il supporto del CeSVoP, stanno portando innovazione, creatività e competenza nel mondo del NoProfit, portando linguaggi e strategie di comunicazione nuovi.

  • Metodo
  • Condivisione
  • Innovazione
  • Networking

Questi i valori trasmessi e messi in campo dal CeSVoP grazie anche ad esperienze uniche come quelle dei Techsoupdays, momenti formativi importantissimi che, uniti al supporto concreto del team di Techsoup Italia, permettono di avviare percorsi di crescita concreta anche nelle realtà locali.

Potenziando la cultura digitale delle singole persone si può generare un impatto su organizzazioni, comunità e territori.

Questa la sfida lanciata ai TechsoupDays 2022 e che il CeSVoP intende portare ancora avanti con associazioni, enti di terzo settore, cittadini attivi, volontari, studenti, giovani, professionisti, insegnanti, istituzioni.