COSA FARE?

servizi, consulenze, documentazione

Fai volontariato

trova l'associazione più vicina a te per dare un contributo alla collettività facendo volontariato

Scopri i servizi del CeSVoP

scopri servizi e opportunità che il CeSVoP offre a tutte le Organizzazioni di Volontariato e gli Enti del Terzo settore nelle provincie di AG, CL, PA, TP

Valorizza il tuo territorio

Scopri esperienze e opportunità promosse dal CeSVoP per tutela, salvaguardia e valorizzazione dei beni comuni nella Sicilia Occidentale

Diventa un #VolontarioDigitale

Iscriviti al percorso formativo del CeSVoP per una Cultura Digitale del NoProfit

Accedi alla nostra biblioteca

Una Biblioteca del NoProfit: tanti titoli di settore, un archivio digitale e tanti servizi correlati a tua disposizione

Contatta un operatore

contatta un operatore del CeSVoP per una consulenza

Il CeSVoP è al fianco dei volontari delle organizzazioni di volontariato e degli enti del Terzo settore. Li aiuta con servizi gratuiti e ha lo scopo di promuovere e rafforzare il loro ruolo e la loro azione nei territori delle province di Agrigento, Caltanissetta, Palermo e Trapani.

In questo periodo di distanziamento sociale, tutti gli uffici del CeSVoP ricevono il pubblico solo su appuntamento e i servizi continuano “a distanza”. Puoi chiamarci telefonicamente (clicca qui per recapiti e orari) oppure inviare le tue richieste dall’Area riservata.

Il CeSVoP è pure al tuo fianco. Se vuoi fare volontariato ed essere utile alla tua comunità, registrati nell’Area riservata e chiedi il servizio gratuito di orientamento al volontariato.

News

Notizie dal volontariato e dal Terzo settore siciliani

Storytelling e media digitali

Quinto appuntamento del percorso #VolontariDigiali: imparare a raccontarsi sul digitale, usando tutte le opportunità dei NEW MEDIA. E' sempre possibile iscriversi!

Aragona: una storia di contrasti

Aragona , nome dato dalla grandezza dell’ amore del figlio verso la propria madre è diventato il nome di un paese conosciuto solo per la sua grande percentuale di emigrazione e per la sua degradazione. Condividiamo una riflessione di un giovane artista, volontario di Aragona: Salvatore Pantalena