ukash bozdurmadinleme cihazpanaks Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo - CONTRASTO ALLE SOLITUDINI INVOLONTARIE
CeSVoP

Calendario

CONTRASTO ALLE SOLITUDINI INVOLONTARIE PDF Stampa E-mail
Avviso pubblico per la concessione a soggetti del Terzo Settore di contributi in ambito sociale. "Contrasto alle solitudini involontarie specie nella popolazione anziana attraverso iniziative e percorsi di coinvolgimento partecipato". Scadenza 30 settembre 2019
La Regione Siciliana riconosce ai soggetti del Terzo Settore un ruolo centrale nelle politiche sociali regionali, poiché concorrono ai processi di programmazione regionale e locale e, ciascuno secondo le proprie specificità, partecipano alla progettazione, attuazione ed erogazione degli interventi e dei servizi del sistema integrato.

L’Avviso si inquadra nel percorso stabilito dall’atto di indirizzo adottato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali in data 13.11.2017, in attuazione degli articoli 72 e 73 del D.l.gs. 3 luglio 2017, n.117 (“Codice del Terzo settore”) che, dopo aver individuato gli obiettivi generali, le aree prioritarie di intervento e le linee di attività finanziabili, destina una parte delle risorse finanziarie disponibili alla promozione ed al sostegno di iniziative e progetti a rilevanza locale, al fine di assicurare, in un contesto di prossimità, un soddisfacimento mirato dei bisogni emergenti locali entro la cornice di accordi di programma da sottoscriversi con le Regioni e le Province autonome.

L’Accordo sottoscritto tra Ministero del Lavoro e Regione Siciliana prevede un finanziamento di €1.589.528. Con delibera 307 del 28 agosto 2018 la Giunta Regionale ha apprezzato il Piano Operativo ragionale del terzo settore che in coerenza con l’atto di indirizzo 2017 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha individuato un obiettivo generale e due aree di interevento ripartendo le risorse come di seguito:

Obiettivo generale • Favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere per tutte le fasce di età;

Aree prioritarie di intervento

a) Contrasto alle solitudini involontarie specie nella popolazione anziana attraverso iniziative e percorsi di coinvolgimento partecipato €. 1.000.000

b) Prevenzione e contrasto delle dipendenze, ivi inclusa la ludopatia €. 589.528,77;

con la possibilità di utilizzare le eventuali economie realizzatesi in un’area a favore dell’altra e viceversa.

Il bando è aperto a Organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale singole o in partenariato tra loro, con sede operativa all’interno del territorio regionale, che risultano iscritte, nelle more dell’operatività del registro unico del Terzo settore, nei registri delle Organizzazioni di volontariato (L.R. 22/1986 e s.m.i.) e delle Associazioni di promozione sociale (L.R. . 9/2015) della Regione Siciliana.

Per modulistica e modalità di adesione clicca qui