Scuola e Volontariato

arrow Promozione del Volontariato Giovanile arrow La Banca della Memoria - Gara Podistica

Calendario Blog

Archivio

Documenti

la banca della memoria - gara podistica


PDF Stampa E-mail Sabato 19 aprile, dalle ore 8,30 alle 11,30 di fronte la Chiesa di S. Francesco a Misilmeri, nell'ambito del progetto "La Banca della Memoria" promosso dall'associazione AUSER - Circolo Rocco Chinnici di Misilmeri nell'ambito delle iniziative di Promozione del Volontariato Giovanile - Scuola e Volontariato, si svolgerà la gara podistica fra studenti e studentesse della Scuola Media Statale "Guastella".

Il progetto, che è stato realizzato da una rete di organizzazioni coinvolte dall'AUSER di Misilmeri, capofila dell'iniziativa, ha avuto inizio lo scorso novembre; gli anziani dell'associazione hanno infatti incontrato gli studenti delle classi seconde, raccontando le proprie esperienze passate rispetto a vari temi di interesse: dal ruolo delle donne, all'agricoltura, alla coltura della manna. Gli incontri sono stati seguiti anche da esperti in antropologia, i quali cureranno la pubblicazione di un testo che raccoglierà gli esiti degli incontri, compreso un glossario di termini dialettali ormai in disuso. I ragazzi si sono lasciati quindi coinvolgere in un percorso a ritroso nel tempo e, insieme ai docenti, che hanno attivamente collaborato alla realizzazione dell'iniziativa, hanno poi approfondito le conoscenze acquisite con lavori di gruppo, ricerche e cartelloni. Gli incontri hanno anche visto la partecipazione dell'artista locale Giusto Sucato, che ha introdotto i ragazzi all'arte del riutilizzo di materiali per la realizzazione di opere d'arte.

Il progetto nasce per favorire tra i ragazzi la riappropriazione, se non la scoperta, delle proprie radici storiche di appartenenza: per questo prosegue con l'organizzazione di una gara podistica che avrà luogo per le strade di uno dei quartieri storici di Misilmeri, il quartiere San Francesco. Alla gara, organizzata grazie all'ausilio dell'associazione Marathon Misilmeri, prenderanno parte gli studenti e le studentesse che hanno partecipato agli incontri nei mesi passati, suddivisi in 4 batterie. Alla fine, verranno premiati i vincitori delle categorie alunni e alunne.

A maggio, i lavori realizzati dagli studenti verranno esposti in una mostra finale all'interno della scuola, la quale verrà aperta al pubblico per socializzare gli esiti del progetto.

Infine, verrà allestita una mostra finale, all'inizio del prossimo anno scolastico, che raccoglierà le opere di Giusto Sucato e sarà l'occasione per presentare il libro ed il DVD prodotti grazie ai contributi degli anziani e dei ragazzi che hanno preso parte all'intero progetto.

 
Commenti
Non sei autorizzato a lasciare commenti- Per piacere esegui il login
© 2019 Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo