ukash bozdurmadinleme cihazpanaks Centro di Servizi per il Volontariato di Palermo - 5 per mille 2017 - Pubblicati l'elenco permanente degli iscritti
CeSVoP

Hai suggerimenti? Hai segnalazioni? Scrivi al CeSVoP...

Cerca

Area utente

Inserisci il tuo Username e la Password nei campi sottostanti.

Chi e' online

Abbiamo 2 visitatori online

Statistiche

Utenti: 3467
Notizie: 4867
Collegamenti web: 3
Visitatori: 5996108

Iscriviti ai Feed!

coge.jpg

Calendario

5 per mille 2017 - Pubblicati l'elenco permanente degli iscritti PDF Stampa E-mail
5 per mille 2017 - Pubblicato l'elenco permanente degli iscritti -
Mentre per le odv, iscritte ai registri L.R. 22/94 e/o L.R. 14/98, che non hanno presentato istanza nell'anno 2016 si ricorda la SCADENZA del 02/10/17

E' reperibile, sul sito dell'Agenzia dell'Entrate, il motore di ricerca per poter verificare la presenza della propria Associazione. Cliccando sul seguente link si potrà effetture la ricerca per denominazione, per codice fiscale e per provincia:

"Motore di ricerca dell'elenco permanente degli iscritti"


Modalità di iscrizione nell’elenco degli enti del volontariato

Gli enti del volontariato, che non hanno presentato domanda del 5 per mille nel 2016, per cui non sono presenti negli elenchi permaneti del 5 per mille, prima parte e seconda parte, devono presentare la domanda d’iscrizione all’Agenzia delle Entrate, utilizzando il modello specifico diffuso per l'anno 2017, per cui cliccare qui: modello, istruzioni.

La domanda va trasmessa, entro l' 8 maggio 2017, in via telematica direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.). Non saranno accolte le domande pervenute con modalità diversa da quella telematica. All’atto dell’iscrizione il sistema rilascia una ricevuta che attesta l’avvenuta ricezione e riepiloga i dati della domanda.

Anche per l’anno finanziario 2017, possono partecipare al riparto delle quote del cinque per mille anche gli enti che presentino le domande di iscrizione e provvedano alle successive integrazioni documentali, dopo le scadenze previste, e comunque entro il 30 settembre 2017 (02 ottobre 2017 visto che il 30/09 cade di sabato), versando però contestualmente una sanzione di importo pari a 250 euro. La sanzione deve essere versata con il Modello F24, indicando il codice tributo 8115.

I requisiti sostanziali richiesti per l’accesso al beneficio devono essere comunque posseduti alla data di scadenza della presentazione della domanda di iscrizione (8 maggio 2017).

Attenzione: Chi vuole accedere al beneficio del 5 per mille 2017, ed è presente negli elenchi del 5 per mille permanenti di cui sopra, non deve, presentare la domanda, in quanto tali elenchi da quest'anno rendono gli enti in essi contemplati beneficiari permanenti, salvo revoca da parte degli stessi.

Adempimenti successivi all’iscrizione nell’elenco del volontariato: presentazione della dichiarazione sostitutiva

I legali rappresentanti degli enti iscritti nell’elenco pubblicato devono spedire entro il 30 giugno 2017 tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, alla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui ambito si trova il domicilio fiscale dell’ente, una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’articolo 45 del DPR n. 445 del 2000, che attesta la persistenza dei requisiti che danno diritto all’iscrizione. In alternativa, la dichiarazione sostitutiva può essere inviata dagli interessati con la propria casella di posta elettronica certificata alla casella PEC delle predette Direzioni Regionali, (per la Sicilia dr.sicilia.gtpec@pce.agenziaentrate.it), riportando nell’oggetto “dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2017” e allegando copia del modello di dichiarazione, ottenuta mediante scansione dell’originale compilato e sottoscritto dal rappresentante legale, nonché copia del documento di identità. Per il modello della dichiarazione sostitutiva cliccare qui.

Attenzione:

Per agevolare la compilazione e l’invio della dichiarazione sostitutiva, la procedura telematica mette a disposizione il modello parzialmente precompilato con le informazioni fornite dagli interessati all’atto dell’iscrizione. Il contribuente deve solo inserire le informazioni che mancano.

Alla dichiarazione deve essere allegata, a pena di decadenza, la fotocopia non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore.

Scadenze del 5 per mille 2017 per gli enti del volontariato

- Termine presentazione domanda d’iscrizione 8 maggio 2017
- Pubblicazione elenco provvisorio 14 maggio 2017 - www.agenziaentrate.gov.it
- Richiesta correzione domande 22 maggio 2017
- Pubblicazione elenco aggiornato 25 maggio 2017 - www.agenziaentrate.gov.it
- Termine presentazione dichiarazione sostitutiva alle Direzioni Regionali dell'Agenzia delle Entrate 30 giugno 2017
-
Termine regolarizzazione domanda iscrizione e/o successive integrazioni documentali 30 settembre 2017 (02 ottobre 2017 visto che il 30/09 cade di sabato).


Istant Book CSVnet-CiESSEVi, 5 per mille al volontariato Edizione dicembre 2016

*****************************

Anche per il 2017 il CeSVoP offre alle organizzazioni di volontariato (odv) aventi sede legale nelle proprie provincie di competenza (Palermo, Agrigento, Trapani, Caltanissetta) la possibilità entro il 04/05/17 di accedere al servizio di invio telematico dell’istanza di cui sopra, facendone richiesta pre-autorizzativa e concordando il tutto, allo 091/331970 interno 251.

Tale servizio è stato implementato dal CeSVoP avvalendosi della collaborazione di specifici Caf, uno per ogni città capoluogo di provincia, individuati per tempo, tramite le solite procedure amministrative CeSVoP.

Eccezionalmente per il comune di Gela la documentazione cartacea potrà essere consegnata, dopo pre- autorizzazione e concordando il tutto, entro e non oltre il 28/04/17 nell’articolazione gelese del Caf nisseno con cui il CeSvoP collabora per l’anno 2017 per il servizio qui preso in esame.